Episodio 18 “Encanto”

[blip.tv ?posts_id=1335817&dest=-1]

Per ascoltare l’episodio direttamente dal web cliccate sull’immagine qui sopra e poi sul tasto play; invece per scaricarlo direttamente sul vostro computer cliccate con il tasto destro e scegliete “salva con nome”. ( per sapere come abbonarsi al PizzaCast cliccare qui………è gratisse!)

Ecco un episodio del PizzaCast alla vecchia maniera: tanti argomenti più o meno seri, gli immancabili discorsi a bischero, Puccina che ha fatto un casino micidiale durante la registrazione e tanta buona musica. ASCOLTATE SINO ALL’ULTIMO SECONDO! 😉

Abbiamo parlato di:

  • Parallelo tra le prime radio libere ed i podcast
  • PodCast Day – 26 ottobre 2008 : come promuovere e partecipare
  • Matrix, chi è dentro e chi è fuori? Pesa esporsi in prima persona nella vita di tutti i giorni? Meglio parlare sul web per non essere visti? Il popolo della rete è più attento, perchè?
  • Responsabilità del movimento podcasting
  • Satira tra podcaster: chi si offende “ce lo puppa!”
  • Cosa succede a CasaPizza : lavori di tinteggiatura e fobie varie
  • Email ai tempi “der mi nonno” : la storia dei piccioni!
  • La morte di Richard Wright e la definitiva fine dei Pink Floyd
  • Il Dok di RockCast Italia quarto ai mondiali di vela classe X35
  • Assoli di chitarra
  • Piccolissimo angolo xbox360
  • Brevissime: lavagne elettroniche per la “ricchissima” scuola italiana; denunciato per un “video-sdoppiaggio” su youtube; negli stati uniti è iniziata la terza stagione di “Heroes“; un Bobbe Malle a Lucca: arrestato pensionato per la sua “piantaggggiona”!

I brani che abbiamo ascoltato:

“Do it over” degli Amélie da jamendo

“Sad robot” dei Pornophonique da jamendo

“Nowhere at home” degli Airborne da jamendo

“Arboleda” dei Monkey with a razor da jamendo

La base è l’intero album “The Wavers EP” dei The Wavers da Jamendo

La sigla è “Stivali di gomma e proiettili d’argento” degli Insula Dulcamara da Jamendo

Annunci

7 pensieri su “Episodio 18 “Encanto”

  1. Ovviamente scherzo.. visto il clima che tira per lo stivale di sti tempi non vorrei che qualcuno pensasse male…

    Tra toscani si “ruzza” cosi!
    E Lucca e` una citta` bellissima e i lucchesi molto simpatici!
    (ok ora riarrotolo la lingua e torno a cambiare pannolini)

  2. @Andrea
    …e te sei Pisano di nascita e Francese d’adozione!!Cosa vogliamo di più dalla vita?:) Pensa che Marco i Francesi li chiama “I Pisani d’Europa”….. 😀 😀
    Comunque Pisa è…beh, Pisa è…è…piena di turisti e la Francia è una gran bella Nazione!! Adesso riarrotoliamo anche noi la lingua e andiamo a cambiare la lettiera di Puccina, prima o poi passeremo anche noi al livello pannolini2.0! Grazie mille, un abbraccio a tutta la famiglia.

  3. E due.. alla prima ho sorvolato.. alla seconda pero` un avvertimento lo devo mandare 🙂
    La prossima volta che mi date del pisano dovrete armarvi di quei cornetti rossi che sicuramente Bea conosce benissimo.. perche` la mia maledizione sara` inevitabile (tipo Alex Drastico dei primi anni 90). 😀 😀

    Io a Pisa c’ho solo studiato, in tutto non c’ho passato nemmeno 7 anni!

    Io sono Senese di nascita e Aretino dall’eta` di 3 anni. Per essere piu` precisi la Val di Chiana e` la mia vera terra, incrocio tra Arezzo, Siena e Perugia!

    Se parlo in dialetto io voi non ci capite un bip (e` piu` probabile che io capisca Bea quando parla napoletano stretto)… altro che “budello dhe!” 😀 😀

  4. Sulla Francia ovviamente… concordo 😀
    Gran bella nazione! 😉

    P.S. Marco ma il fatto che la tua cara inter c’abbia la stessa maglia del Pisa non ti spinge a “guarire”?
    Io non ho di questi problemi.. la maglia del Nizza e` a strisce.. ma del colore giusto… rosse e nere 😀 😀

  5. @Andrea
    Primo: essere stato 7 anni a Pisa non ti salva dall’essere definito pisano…comprendiamo la tua voglia di dimenticare ma devi fare i conti con la realtà..ormai sei grande, hai due figli e ti tocca l’aggettivo “pisano”!! ;D 😀 😀
    Secondo: rosso e nero? Capperi, non immaginavamo che tu stessi per la Lucchese…ne siamo onorati e con questo possiamo pure toglierti l’appellattivo di “pisano”!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...