La festa del Papà

31032009La festa del Papà è gia passata da un paio di settimane “diranno i miei piccoli lettori”(cit.) ma io da neo-aspirante-quasi papà (scegliete voi, sappiate che io mi considero gia NEO-PAPA’, sicuramente con un bel po’ di presunzione, ma credo che è soprattutto l’amore che provi per la tua piccolina che deve ancora nascere che ti fa sentire così, ed in fondo è proprio la cosa più importante) quel giorno, il 19 di marzo, mi sono soprattutto preso un bello spavento con la caduta dalle scale di mamma Bea e del suo “preziosissimo carico”. Ho ricevuto parecchi regali quel giorno, e ve ne volevo parlare; il più bello ed il più importante è naturalmente quello che la caduta si è risolta senza nessun trauma per Nicole e solo con qualche doloroso punticino per la mia stoica mogliettina (quanto ti amo, sei grande!); ci sono però stati anche dei regali materiali che sono arrivati proprio da parte di Bea e di Nicole (si, lo so che anche lei ha, tramite la sua mamma, scelto e soprattutto DECISO). Eravamo da poco tornati a casa dal pronto soccorso sollevati ma ancora molto scossi e spaventati quando un corriere  ha suonato il nostro campanello e mi sono visto recapitare il primo regalo: una tutina sgambata rosa 0-3 mesi (sentilaeeee come sono diventato tecnico…la tutina naturalmente non è per me eh! 😉 ) personalizzata dalle “mie signorine” in persona: troppo bella e simpatica..se cliccate sulle immagini potrete vederla meglio!
In serata ho poi ricevuto ben due libri illustrati di storie brevissime: uno dei Barbapapà di cui sto cercando con scarsi risultati di ricordare l’associazione nome-colore ed uno del sempreverde Pinocchio, date le mia Collodesi origini. Infine il regalo cui tutti i papà aspirano: il supertecnologico marsupio, per poter svolgere quanto prima (non vedo davvero l’ora) il mio compito di padre passeggiatore, quello di vero e proprio mezzo di locomozione ed infine quello di “mammo”…perchè dopo nove mesi in cui Nicole è stata a stretto contatto con mammà anche io non vedo l’ora di poter fare la mia parte……per tutto il resto della mia vita ed oltre!

GRAZIE DI CUORE ALLE MIE DONNE, è stata una meravigliosa “prima” festa del papà…VI AMO DA IMPAZZIRE!



Annunci

9 pensieri su “La festa del Papà

  1. Bravo Marco, così si fa!
    Sono contento che la caduta sia stata “meno traumatica” del previsto…certo che sono paure!

    Da babbo già patentato posso dirti che l’amore che già ora nutri per Nicole, aumenterà a dismisura proporzionalmente al sonno che perderai(scherzo!!!!:))

    Vi saluto e corro ad ascoltare il nuovo eppì!

    p.s. anteprima: noi, visto che c’abbiamo preso gusto, se n’è messo in cantiere un altro, ormai già che ci siamo…..:) in arrivo per novembre.

  2. Amore…ci hai fatto commuovere! Nicole ed io siamo a dir poco orgogliose di avere un papà/marito come te, Nicole dice che non vede l’ora di poter giocare di più quando mamma dorme dato che adesso per non svegliarla preferisce tirarti dei calcetti piccolini e riservare quelli più forti quando mamma è sveglia!! Credo tu abbia tutto il diritto di consisderarti papà, del resto a me nessuno dice che non sono una mamma perchè il pancione è evidente quindi non vedo perchè non dovrebbe essere così anche per te…se vuoi faccio stampare una maglietta con la foto del mio panciottolo così lo puoi portare fin da adesso…magari la faccio fare con una tasca anteriore e la riempio di patate man mano che la bimba aumenta di peso, così il mal di schiena darà un tocco di realismo in più!! 😀 A parte gli scherzi devo dirti che immaginavo l’attesa di nostro/a figlio/a come un momento magico ma non potevo immaginare quanto saresti stato fantastico nell’accompagnarmi in questo meraviglioso viaggio. Grazie amore mio…non vedo l’ora di vederti stringere Nicole, è il pensiero che più mi fa gioire, vedervi insieme sarà una gioia immensa. Ti amiamo papà.

  3. Che belloooooo, la festa del papaaaaà! Anch’io l’ho festeggiata (Santo Noy, sì). Siete tenerissimi e… uh, non arrivo alla battuta del ‘contrasto’ sulla tutina, me la spegate?
    Baciooooniiiiii!!

  4. 🙂 papà lo si diventa nello stesso istante in cui un cuoricino inizia a battere
    e si…sarai un buon papà questo è sicuro
    mi viene il magone leggendoti 😛
    bellissimo post, bellissime parole

  5. @Ale Milianti
    Ciao grande, scusa il ritardo immenso con cui ti rispondo, ma sono sicuro che mi capirai….
    Che bella notizia che ci dai? Un’altro pargoletto in casa Milianti…è meraviglioso! Dalle tue parole è sempre emerso il grande amore che hai per la tua piccolina … veramente un bell’esempio di papà! A questo punto che dire? “Speriamo che sia maschio” va bene? 😀
    Non fare “i’bbischero” e tienici informati…..Ciauz! 😉

  6. @ Irish Coffee
    Bhe…mi ci sento davvero papà…….speriamo di essere anche un “buon papà”….ce la metterò tutta! 😉 Torna a trovarci e scusa anche tu il ritardo con cui ti ho risposto! Ciauz! 😉

  7. @Peppe Npy
    Peppuzzo! La battuta non si capisce proprio semplicemente: immaginati quando facciamo il verso della voce di Nicole (vedi il video che abbiamo pubblicato un paio di mesi fa “Chi vuoi far entrare in CasaPizza) ed immaginati lei dire “Nicole Pizza: lo senti il contrasto?” (dato proprio dalla dolcezza del nome Nicole e dalla durezza del cognome Pizza!) ….. sarò riuscito a spiegarmi? 😉 Ciauz caro!

  8. Chiarissimo! Io per un mio figlio/figlia avrei tanti bei nomi.. però ho paura di creare brutte associazioni, tipo parole composte dall’ultima sillaba del nome + la prima del cognome, che suonano male. Secondo voi posso infischiarmene o devo temere di rendergli la vita difficile?

  9. @CasaPizza
    Tranquilli, vi capisco perfettamente!
    Vi terrò informati, oggi dovremmo sapere se sarà un’altra femminuccia o un maschietto!
    A presto!
    p.s. Bea tutto ok? Quando finisce il tempo?
    Bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...