Aram Quartet in…Tommy!!

Un’altro esperimento riuscito quello dei bravissimi Aram Quartet e delle loro guide, Morgan e Gaudi, un medley tratto dello splendido capolavoro che è stata la rock-opera “Tommy” degli Who.

E’ bello vedere anche in televisione che la musica con la “m” maiuscola può avere il suo spazio affinchè non si dimentichi la qualità di certe note, il senso delle esperienze del passato che hanno costruito sonorità e profondita del presente e del futuro.

Dopo tanto coraggio, bravura e impegno ci auguriamo che possa vincere la qualità e l’originalità…almeno una volta, sarebbe un segnale, seppure piccolo e forse poco significativo, che qualcosa può cambiare, che non dobbiamo rassegnarci ancora una volta alla logica del “vince chi venderà di più” come se a decidedre non fosse il gusto musicale di un grande popolo da sempre abituato a grandi artisti, ma semplicemente una strana entità che aleggia in tutte le cose e che spesso vuol farci credere di aver preso il sopravvento, la superificialità.

Al grido di: non è vero che tutto va bene, c’è un limite alla decenza! Forza Aram!!!:)

Un pensiero su “Aram Quartet in…Tommy!!

  1. Me l’ero persaaaaaaa! Non conosco l’originale, ma l’interpretazione degli ARAM è stata grandiosa (per una volta sono d’accordo con la Ventura).
    Ormai abbiamo capito che sono i vostri “figliocci” e mi aggrego al tifo per domani, dato che tanto i Cluster li hanno cacciati (per la serie “vince chi venderà di più”, appunto). Ma tanto dopo essere stati in vetta, sono al momento al secondo posto delle vendite iTunes… pessima musica o riscatto dell’originalità talentuosa?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...