Abitanti di Lucca e non: aiutiamo i Monteriso!!!

Invitiamo chi non avesse visto la puntata di ieri della trasmissione “Le Iene” a guardare questo video, siamo certi che appresa la notizia non potrete restare indifferenti. Lucca è un piccolo centro, se la notizia si diffonde come i pettegolezzi, che pullulano in questa città, siamo certi che “lo sputtanamento” che ne conseguirà potrebbe quantomeno far riflettere chi ha progettato tutto questo.

Fermarli significherebbe evitare queste scene anche in futuro….un futuro che potrebbe vedere qualcuno di noi al posto della famiglia Monteriso!

Diamo visibilità a questa ingiustizia per difendere il diritto di tutti ad avere una casa!!!

Non fare che agli altri accada qualcosa che non vorresti accadesse a te!

CASCIARI: Esproprio a Lucca

34 pensieri su “Abitanti di Lucca e non: aiutiamo i Monteriso!!!

  1. Scusate per la troppe emoticons, ma questa volta mi permetto di dire più di O__O dico:
    *______________________*

    L’unica cosa che posso fare io è diffondere il video -_-

  2. E’ una storia incredibile!
    Potrebbe succedere a chiunque di noi!

    Aiutiamo questa famiglia, fate girare il video!

  3. Che bello il nostro paese, mi chiedo se qualcuno di noi riesca a credere che, se al posto dei Monteriso quella casa fosse stata la dimora di uno dei genialoidi che hanno messo in piedi tutta questa buffonata, dal primo cittadino ai geniali tecnici comunali e via a seguire con tutti gli altri, compresi i bravi vigili che eseguono solo gli ordini ovviamente (anche i soldati di Hitler e i titini lo facevano) o anche solo di un loro parente alla lontana, a quel punto una quattro corsie interamente rettilinea avrebbe fatto improvvisamente una serie di 4 curve praticamente a gomito in quella maniera per il bene della comnità. NON CI CREDE NESSUNO. Ci sono due tipi di criminali, quelli che infrangono la legge e vengono giustamente perseguiti, i così detti fuorilegge e quelli che la legge sanno come usarla. Questi sono i CRIMINALI ANORMA DI LEGGE, in alternativa sono dei PAZZI CRIMINALI, una cosa risulta chiara, sono CRIMINALI.

  4. Mi chiedo se la “signora” con tanto di decreto di occupazione e arroganza riesca a guardare in faccia i suoi figli quando torna a casa la sera. Così quelli che come lei sono implicati in questa faccenda.
    Mi chiedo se lascerebbe a cuor leggero e con la stessa arroganza la casa per cui ha lavorato tutta una vita.
    Mi chiedo se queste persone lascerebbero che la loro madre venga buttata fuori casa come fosse un vecchio sacchetto di spazzatura.
    Mi chiedo anche quanti soldi o promesse di potere devono aver ricevuto queste persone per fare una cosa del genere.
    Mi chiedo anche se un centro commerciale sia davvero di “pubblica utilità” e non venga piuttosto a minare un senso di comunità ormai troppo compromesso dal “progresso”.
    Mi chiedo infine come si possa non provare vergogna per tutto questo.

  5. Ho scritto anch’io al Vostro comune, al giornale “La Nazione” sono indignata come voi ma spero che il buon senso prevalga…e spero che vi ricordiate questa arroganza quando andrete a votare…W Lucca città bellissima come la mia Varese…Le ingiustizie sono dovunque ma c’è tanta gente sensibile come noi che scrivaiamo qui…Non bisogna arrendersi! Ciao

  6. Non ho visto il servizio in tv, ma riposto subito sul mio blog, per quanto possa servire.
    Ma la domanda è: di chi c@zz* è la casa aggirata??!?

  7. @Tutti
    Wow! Che bello vedere così tante persone sensibili! Ci riempie il cuore e ci da un po’ di fiducia nel futuro, visto che ultimamente ci manca un po’, considerando come vanno le cose in questo Paese…
    Purtroppo questa arroganza è quella che si è estesa a macchia d’olio conquistando il nostro bel Paese, noi ce ne siamo ricordati più volte e per tempo, anche nelle urne, ma non è bastato.
    Ad ogni modo non ci arrenderemo mai.
    Quanto alla questione Monteriso a nostro parere le cose gravi sono diverse:
    — Perchè realizzare una curva a gomito su una strada a quattro corsie? Non è pericoloso?
    — Perchè realizzare un collegamento a quattro corsie tra il Brennero e la Pesciatina? Esiste già una strada molto larga che collega queste due arterie, non basta? Ammesso che sia utile, perchè non cogliere l’occasione per spiegarne l’utilità ai cittadini, quando si è intervistati dalle telecamere di un’emittente nazionale?
    — Perchè il sindaco ha indicato la casa sbagliata?
    — Di chi è la casa sbagliata?
    — Una famiglia che vive tutta una vita, per generazioni, in una casa, ha il diritto di considerarla un patrimonio? Se si chi stabilisce che il comune una volta estinte le ipoteche possa liquidare questo patrimonio di famiglia con soli 70mila euro?
    — Cosa ci comprano i signori Monteriso con 70mila euro?
    — La dignità della famiglia in questione, in che modo è stata tutelata?
    — La violenza psicologica usata per irrompere nella casa dei Monteriso, da chi è stata autorizzata?
    — il giudice che ha disposto la multa di diecimila euro ai signori Monteriso, è parente dei proprietari dell’altra casa?
    — Qual’è la ditta appaltatrice per la costruzione di questa “Grande Opera”?
    infine: complimenti al Responsabile dell’urbansitica, ai vigili, alla responsabile del Comune, ai Carabinieri, alla polizia, al Sindaco e a tutti coloro che hanno contribuito a far fare a questa meravigliosa città una bella figura di M€RDA!!!
    Adesso siamo più orgogliosi di prima…….

  8. @CasaPizza

    Ecco alcune risposte MOLTO PERSONALI:

    – Perchè realizzare una curva a gomito su una strada a quattro corsie? Non è pericoloso?

    Infatti è pericoloso…. Perchè non vogliono abbattere quella casa? Evidentemente nasconde qualcosa……

    – Perchè realizzare un collegamento a quattro corsie tra il Brennero e la Pesciatina? Esiste già una strada molto larga che collega queste due arterie, non basta? Ammesso che sia utile, perchè non cogliere l’occasione per spiegarne l’utilità ai cittadini, quando si è intervistati dalle telecamere di un’emittente nazionale?

    Perchè più strade grandi ci sono, più è il simbolo di una citta GRANDE…. evidentemente me lo chiedo anch’io perchè fare brutta figura ogni volta…. e mi riferisco a TUTTI…. qelli che lavorano in politica…. più o meno…

    – Perchè il sindaco ha indicato la casa sbagliata?

    Ne ha indicata una a caso….. pur di non indicare la casa giusta…. a parte che gli consiglierei comunque una visita oculistica, vista la sua eta…. casualità o non

    – Di chi è la casa sbagliata?

    Di uno a caso….. FORSE

    – Una famiglia che vive tutta una vita, per generazioni, in una casa, ha il diritto di considerarla un patrimonio? Se si chi stabilisce che il comune una volta estinte le ipoteche possa liquidare questo patrimonio di famiglia con soli 70mila euro?

    Certamente vale più di 70mila €….. Il comune offre pochi soldi….. perchè non vuole spendere troppo per una faccenda che dovrebbe già essere risolta…. ma non lo è…..

    – Cosa ci comprano i signori Monteriso con 70mila euro?

    Vitto forse…. alloggio no…..

    – La dignità della famiglia in questione, in che modo è stata tutelata?

    In nessun modo…. avranno avuto qualche avvocato…. ma sarà stato inutile….

    – La violenza psicologica usata per irrompere nella casa dei Monteriso, da chi è stata autorizzata?

    Da nessuno -_-

    – il giudice che ha disposto la multa di diecimila euro ai signori Monteriso, è parente dei proprietari dell’altra casa?

    Se non parente, è stato corrotto….

    – Qual’è la ditta appaltatrice per la costruzione di questa “Grande Opera”?

    Mah……..

    infine: complimenti al Responsabile dell’urbansitica, ai vigili, alla responsabile del Comune, ai Carabinieri, alla polizia, al Sindaco e a tutti coloro che hanno contribuito a far fare a questa meravigliosa città una bella figura di M€RDA!!!
    Adesso siamo più orgogliosi di prima…….

    Esatto… e io che ci volevo venire per i comics T_T

  9. Dovere. Mi sembrava giusto sentire anche l’altra campana (anche se ognuno è libero di scrivere quello che vuole in un proprio spazio).
    Adesso che l’ho sentita, sono ancora più convinto che nascondano qualcosa. Facciamo luce!

  10. P.S. Questa storia mi ricorda stranamente l’ultimo libro di narrativa che abbiamo letto, su certi versi… solo che sul libro non si doveva costruire una strada ma la casa della fritella…. le vittime non era una famiglia ma delle civette…. ma giù di lì siamo vicini…..
    Nel libro erano sparite alcuni importanti documenti dagli uffici comunali, in quel caso la dichiarazione d’impatto ambientale…. magari li è sparita….. che ne sò…. qualche cosa che gli permette di restare…..

    E poi, non sò come vada la legge…. ma anche se li paghi mezzo milione, è pur sempre proprietà privata….. e loro, impiegati comunali o no, hanno fatto Irruzione di Domicilio ( con la maiuscola) e gli hanno pure spaccato il cancello…..
    A stò punto chi è illegale???

    Se quello del patentino non dice fesserì (e se io non ricordo male)…. è responsabilità civile…..

  11. Ho visto la puntata ieri sera e sono rimasto sgomento. Nessuno è stato in grado di dire chiaramente perchè non espropriano la casa disabitata… Di chi è quella casa? Di qualche potente? Perchè di preferisce fare una strada storta sulla casa di un’invalida quando si potrebbe fare una strada dritta espropriando una casa disabitata…?!? La magistratura indaghi sul caso e si prendano provvedimenti seri anche contro l’amministrazione comunale che si impunta su questa assurdità….!!!

  12. che VERGOGNA CHE SCHIFO
    CHE RAZZA DI UOMINI CIRCOLANO IN QUESTA POVERA ITALIA!
    QUANTA ARROGANZA E CATTIVERIA NEL SINDACO E NEL RAPPRESENTANTE DELL’UFFICIO TECNICO PAGATI PER SERVIRE I CITTADINI
    VERGOGNA VERGOGNA
    MI VIENE SPONTANEA UNA DOMANDA: MA CHI E IL PROPRIETARIO DELLA CASA NON ABITATA? PERCHE ARRIVARE A DEVIARE UNA STRADA CHE AVREBBE POTUTO PROSEGUIRE DIRITTA? FORSE CHE LA CASA DEL PERCORSO DIRITTO E DI QUALCHE AMICO O PARENTE…..DELL L’AMICO DELL’AMICO? : CHI E DI LUCCA FACCIA INDAGINI!
    CE SOTTO QUALCOSA DI POCO CHIARO!!

  13. CHE SCHIFO! GENTE BISOGNA FARE QUALCOSA PER AIUTARE QUEATA FAMIGLIA:
    PERCHE’ IL SINDACO SE AVEVA DELLE RAGIONI (????)
    NON HA ASCOLTATO CON CALMA ILGIORNALISTA DELLE IENE?
    PERCHE’NON HA SAPUTO DARE DELLE SPIEGAZIONI PLAUSIBILI (MA NON VE NE SONO : TUTTI HANNO POTUTO VEDERE L’ASSURDITA DI QUESTA SCELTA:DAVVERO DA GUINNES DEI PRIMATI)
    PERCHE UN RESPONSABILE DELL’UFFICIO TECNICO ALLA RICHIESTA DI SPIEGAZIONI HA REAGISTO CON TANTA INDIFFERENZA E ARROGANZA?
    C’E QUALCOSA DI POCO CHIARO IN TUTTO CIO’
    QUALCHE AUTORITA DEVE FARE QUALCOSA PER CAPIRE PERCHE’ SI E POTUTO VERIFICARE UN FATTO COSI DISGUSTOSO

    (MA QUALI RAGIONI E TROPPO EVIDENTE CHE CE’ PUZZA DI BRUCIATO SOTTO!)

  14. Ragazzi, qui ci sono delle spiegazioni del comune a quello che è successo, ma penso che si stiano arrampicando sui vetri!!!

    http://www.loschermo.it/articolo.php?idart=7451

    Io sono a Milano, ma questa storia mi ha fatto ribollire!

    Stò girando una mail a tutti i miei conoscenti per far vedere questa storia a chi non ha visto la puntata!

    Ciao a tutti!

  15. Sicuro che quella casa disabitata è di qualche politico o responsabile del comune! Quel progetto è una delle cose più folli che abbia mai visto in vita mia. Ho visto amici Ing. Civili impallidire di fronte ad una tale soluzione viabilistica. :-S

  16. anche a me ribolliva il sangue mentre guardavo il servizio.
    è uno SCHIFO e l’amministrazione comunale di Lucca, il sindaco in primis, si dovrebbe vergognare!
    Sicuramente la casa che non deve essere abbattuta appartiene a qualche “intoccabile”: a maggior ragione la città di Lucca ha fatto una figura PENOSA. E questo solo grazie ai suoi amministratori.

  17. è un sacco di tempo che cercavo qualcuno che ne parlasse, finalmente l’ho trovato e mi associo alla vostra condanna anche se non sono lucchese. già ne ho parlato nel mio blog, vedrò di diffondere la notizia il più possibile …

  18. @Dario
    Manifestazione?Da questo supponiamo che tu non sia mai stato a Lucca…beh…diciamo che è una città “morta” dal punto di vista della coscienza sociale, solo che ancora non lo sa!!
    A breve cercheremo di segnalare anche la famosa storia dell’occupazione dell’ostello da parte di un gruppo giovanile…perché? Perchè in questa splendida città non esistono spazi per gli adolescenti e la storia finisce che il bullismo aumenta, che, come la scorsa settimana, si stuprano le quattordicenni in “24”, tutti più o meno coetanei, che la sottocultura dilaga e il massimo della vita è imbrattare le mura storiche della città con scritte assolutamente inutili e volgari! E queste sono tutte notizie degli ultmi dieci giorni…….

    @Vox Clamantis
    Speriamo di trovare presto quanto ci occorre per dare un po’ più di luce alla faccenda….

  19. Bella figura di MERDA che hanno fatto l sindaco e tutta la giunta di Lucca. La casa sarà di qualche …amico. VERGOGNATEVI. Tutta l’italia vi ha visto e vi sputa in faccia.

  20. mi chiedo cosa aspettano i giudici e la magistratura a fare luce
    su questa incredibile vicenda ? ma la casa disabitata è di proprietà di di qualche pezzo grosso o di qualche suo parente? abitanti di Lucca mandate via la classe dirigente invischiata in questo schifoso imbroglio

  21. un messaggio anche alle iene:
    ma cosa aspettate a scoprire di chi è quella cazzo di casa disabitata dal 96…..io indagherei su questo campo….ma forse l’avete già fatto e per motivi di privacy non potete svelarlo???
    che cosa c’è sotto a tutto questo casino ..il tribunale li ha condannati più di 6 volte ai monteriso….così ha detto anche il sindaco di lucca : “….«Il servizio delle Iene, girato nel settembre 2007, ha presentato una situazione parziale e che non risponde più alla realtà. La strada non è a servizio di un centro commerciale, ma è una asse importante di comunicazione che collega la via Pesciatina con il Brennero e se procedesse diritta, visto la vicinanza, le abitazioni da abbattere sarebbero ben due (quella dei Monteriso e quella adiacente).
    Il Tar ha più volte riconosciuto le ragioni del Comune di Lucca, anche condannando la controparte a multe per un importo complessivo di oltre 10 mila euro. Sono state ben sei le volte che il ricorso al tribunale, operato dai Monteriso, ha visto riconoscere le ragioni del Comune:
    in data 2/12/2005 quando il Tribunale ha respinto il ricorso presentato dai Monteriso;
    il 13/03/2006 ha ricusato i ricorsi e li ha condannati a 6 mila euro di multa;
    in data 06/06/2006 ha respinto un nuovo ricorso di Monteriso;
    in data 28/04/2006 il consiglio di Stato ha respinto il ricorso in via cautelare;
    in data 24/10/2006 il Tar ha respinto un nuovo ricorso dei Monteriso, condannandoli anche alla multa di 4 mila euro;
    il 19/01/2007 il Tar ha respinto ancora il ricorso.
    Inoltre in data 13/06/2005 i Monteriso avevano sottoscritto con il Comune di Lucca un accordo procedimentale: ovvero avevano stabilito di cedere l’immobile, ma al momento della stipula, è emersa l’esistenza di tre ipoteche sulla proprietà. A questo punto il Comune in data 08/11/2005 ha prodotto copia del mandato di pagamento di 71 mila euro circa per estinguere il debito che faceva ancora gravare le ipoteche. La controparte si è poi tirata indietro.
    L’offerta del Comune di Lucca per l’immobile dei Monteriso è stata nei parametri del mercato immobiliare locale, e non è di 70 mila euro, come affermato nel servizio delle Iene, infatti, il Comune si era impegnato a riconoscere alla famiglia cifra pari a quanto stimato, non ovviamente da un perito di parte, se avessero venduto la casa, allo stato attuale, sul mercato lucchese, proprio perché l’attuale amministrazione, che ha ereditato il problema, ha espresso precisa volontà di non arrecare, con l’esproprio, alcun danno economico alla famiglia. Da parte loro, invece, i Monteriso, rilanciano con richieste di denaro, che risultano totalmente sproporzionate rispetto all’effettiva stima dell’immobile, come realizzata dagli operatori del settore immobiliare. Se il Comune di Lucca pagasse effettivamente quanto richiesto, trattandosi di soldi pubblici ovvero di tutti i cittadini, sarebbe di una spesa immotivata e di effettivo danno erarialAllora anche il tribunale è corrotto??? tutti sono corrotti…..e allora scoprite di chi è questa casa ..provate a rubare il progetto fate qualcosa e metteteli nei casini quei sudici mafiosi dei lucchesi che sono gli unici a svergognare la toscana intera …. un puntaccio nero nel fuoco rosso…
    con questo chiudo

  22. Vorrei sapere se è stata promossa una petizione a favore della famiglia Monteriso.
    Queste cose sono indegne per un paese civile.

  23. Si impone una inchiesta giudiziaria e un ricorso a Strasburgo…non lasciamo sola questa famiglia…fate girare il servizio delle Iene….

  24. Ciao, ho visto anche io il filmato.
    Sono rimasto talmente scosso che mi sembrava addirittura paradossale.

    Il giorno dopo ho fatte delle ricerche in internet, ed ho trovato delle notizie che completano il quadro, cambiandolo un po’.

    In effetti se la strada andasse dritta, le case da abbattere sarebbero 2: quella dei Monteriso e quella in mezzo, poichè richiederebbe uno spazio maggiore.

    Sulla casa dei Monteriso gravano 3 ipoteche, per le quali il Comune si è offerto di farsene carico, oltre ai famigerati 71000 euri.

    Infine i Monteriso avevano firmato un accordo di vendita prima dell’inizio dei lavori, al quale non hanno tenuto fede.

    Nulla toglie che la questione è stata, quantomento, mal gestita; non si può vedere un pubblico ufficiale che non da risposte al cittadino, o il responsabile del Comune che scappa come una merda.

    Che Favilla non sappia nulla mi pare regolare, del resto operativamente non se ne occupa lui, ha solo un’idea generale.

    Nulla toglie che l’arroganza dell’amministrazione comunale sia senza decenza.
    Chiaramente sono informazioni che ho trovato in internet, quindi posso anche sbagliarmi, eh!
    Saluti, nel frattempo ascolto la nuova puntata del Pizzacast.

  25. Indiscrezioni dicono che al tribunale di Firenze la famiglia Monteriso sia riuscita ad ottenere un forte risarcimento in caso di abbattimento dell’abitazione, pertanto pare che il Comune abbia bloccato il progetto. Pare anche che la casa limitrofa a quella dei moteriso sia risultta di propdrietà di..qualcuno di molto influente! Avevamo forse dei dubbi? Speriamo che sia tutto bene ciò che finisce bene.🙂

  26. fino a che saranno gli infelici e i complessati a gestire questa città ,venuti da paesi sperduti e non dalla Toscana .Saremo in mano a Cretini che con pochi spiccioli faranno il bene e il male alle persone . Tutti corrotti con stipendi da 1500 euro che si permettono auto di lusso…………..

    [N.B. le ultime due righe del commento sono state rimosse dagli amministratori perchè il linguaggio è stato ritenuto non consono e poco utile ai fini della discussione]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...